Biografia

– Wikipedia

I Toromeccanica, band salentina composta da Gianpiero Della Torre (voce), Matteo Tornesello (chitarra), Giorgio Maruccia (batteria), Ruggero Gallo (basso) nascono nel 2005 ad Alezio, in provincia di Lecce. L’intento del gruppo è di proporre brani inediti che si possano distinguere all’interno del panorama italiano per il loro stile unico. La musica dei TOROMECCANICA vive di una sperimentazione a 360 gradi e porta la band ad abbracciare i più disparati stili musicali. Unico filo conduttore di questa miscela di colori è l’attenzione maniacale nella stesura dei testi, elaborati in modo da esprimere, anche tramite l’utilizzo di termini desueti, concetti nuovi e nuove forme di comunicazione. Su tutto una massiccia dose di autoironia. “Ironizzare e non prendere sempre tutto sul serio”, questa la filosofia della band che ritroviamo nei brani, insieme a quell’alito di libera espressione senza troppi tabù nel trattare tematiche diverse.

La band, che vanta dal loro anno di formazione numerosissime esibizioni live, si è distinta per i risultati ottenuti in numerosi concorsi, classificandosi sempre nelle prime posizioni. Nel 2009 firmano con la Rusty Records, e presentano alle radio il singolo “Bungalow”, prodotto da Davide Maggioni, grazie al quale hanno ricevuto il premio della critica al Festival Show 2009. Il singolo è stato un vero e proprio tormentone estivo, soprattutto nel Salento, terra di origine della band, e il video del brano ha raggiunto in breve tempo oltre le duecentomila visualizzazioni su Youtube.com (http://www.youtube.com/watch?v=XI4XX2veuCM).
Nel luglio del 2011 esce “Star System” (Rusty Records), il cui singolo apripista è “L’amore ai tempi della crisi” (http://www.youtube.com/watch?v=lWS0HyIZpNA) con cui la band vince il premio Flop Tv nell’ambito del PIVI 2011.

Con “Non Mi sbilancio (Testuggini)”, i Toromeccanica sfiorano l’esibizione davanti alla giuria tecnica della Rai entrando tra i 40 finalisti di CartaSì Area Sanremo 2011. Il videoclip è visibile al seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=teUp0Da6NVo

Nel marzo del 2012, invece è “Star System – Repack”a essere in vendita sulle maggiori piattaforme digitali e distribuito in tutti i negozi di dischi da Self. Il disco si compone di 11 pezzi: i 7 già presenti in “Star System” (oltre a “L’amore ai tempi della crisi” il cui video è stato premiato al PIVI 2011 e al tormentone “Bungalow”, le tracce “Desisti”, “79”, “Amore spasmodico”, “Sospiri” e “Il tango degli approcci sbagliati”) 2 inediti – “Non mi sbilancio (Testuggini)” e “Piuttosto nevica”, la cover “Ho scritto t’amo sulla sabbia” e il remix di “Bungalow” realizzato dal Dj Max Robbens.

I Toromeccanica sono reduci dal palco del Concertone del Primo Maggio 2013 di Roma e dalla vittoria del premio Puglia Sounds per l’1MFestival con il brano “L’amore ai tempi della crisi” .

Con «“Sentimentalmente ok” vogliono chiudere il fortunato ciclo di “Star System – Repack” (prodotto Rusty Records e distribuito in tutta Italia da Self), primo loro album.
Il singolo può essere acquistato su iTunes e sui più diffusi portali digitali, ed è accompagnato da un coloratissimo e scanzonato videoclip, prodotto da Glamour Studio per la regia di Fabio Perrone, e visibile su youtube al seguente link: http://youtu.be/Yj5TJKXHwjM
Prodotto dalla Rusty Records, scritto da Gianpiero Della Torre e Matteo Tornesello arrangiato dai Toromeccanica, il brano è nato per affrontare nella maniera più spensierata possibile il tema dell’amore senza discriminazioni di nessun tipo, fulcro di una società di individui liberi di esprimersi secondo le loro inclinazioni naturali in base a quel concetto fondamentale per cui tutti gli uomini sono uguali.
«“Sentimentalmente ok”, raccontano i Toromeccanica, “è la storia di un amore tra due persone che finisce come finiscono tutti gli amori, che è stato bello come sono belli tutti gli amori, e che cela un velo di tristezza dietro a un ritmo allegro. È con leggera spensieratezza che arriviamo fino al punto di chiederci se “Fare finta di niente ci salverà dalla gente».
Tra gli argomenti più caldi del momento in un paese come l’Italia dove persistono ancora certi tabù, i Toromeccanica guardano alla vicina Europa, in cui si allontanano sempre più i retaggi del passato. Un inno alla vita o forse solo l’augurio che nella storia di ognuno di noi ci sia qualcuno, chiunque esso sia…sentimentalmente ok!

Nel maggio 2014 i TOROMECCANICA lanciano I Reggiseni Non Contengono Cervelli”, il loro nuovo singolo dal sapore raggamuffin che vede la collaborazione di Cesko, inconfondibile voce degli Après La Classe, e che rappresenta un vero e proprio spaccato dell’attuale situazione italiana, dalla politica alla televisione, per toccare il dolente tasto del mondo del lavoro. Il videoclip del brano, prodotto dalla Springo Film con la regia di Federico Mudoni, viene premiato al Salento International Film Festival come “Migliore Sceneggiatura”, e racconta con un pizzico di ironia la speranzosa fuga dai malcostumi italici di un gruppo di ragazzi che crede ancora nei propri sogni. Il brano è registrato a Garlasco presso gli studi “Archimede” da Davide Maggioni, direttore artistico del cantautore salentino Antonio Maggio. Il singolo è disponibile in download e streaming su tutti gli store digitali (iTunes e Spotify tra i principali) corredato da un videoclip https://www.youtube.com/watch?v=LU653IuInTA. L’uscita de “I reggiseni non contengono cervelli” sancisce l’inizio di un nuovo corso per la band, che dopo aver ottenuto riconoscimenti e attestazioni di stima grazie a “Star System”, (il Concertone del Primo Maggio di Roma 2013 e il Premio Videoclip Italiano con “L’amore ai tempi della crisi”, tra gli altri) sono pronti a rimettersi in gioco!

Nel maggio 2015 i TOROMECCANICA lanciano “Extremo”, singolo che anticipa l’uscita del nuovo album “L’Innocenza dei 30 anni” (luglio 2015). Il secondo singolo, “L’estate di Hubner”, esce nell’ottobre dello stesso anno, e vede la collaborazione in video di Dario Hubner, capocannoniere della Serie A 2001-2002 (https://www.youtube.com/watch?v=ztAl7rdUDQY).

 


by